CONVEGNI & WORKSHOP

Previous Next
Fuggire, contrattaccare, accogliere, gestire.
Strategie di sopravvivenza organizzativa

Fuggire, contrattaccare, accogliere, gestire.

OBIETTIVI DEL CONVEGNO

Le piccole fratture che si generano quotidianamente in un contesto organizzativo possono portare a un malcontento che, alla lunga, determina una avversione conclamata.

Come fare in questi casi?
Le strategie da mettere in campo all'interno di una situazione complessa che è sfociata in un conflitto o rischia di farlo sono molteplici.
Non esiste una regola. Ma sensibilità al contesto e tanta pratica, soprattutto in un momento storico in cui i ruoli tradizionali tendono a evaporare e occorre continuamente mettersi in gioco per dimostrare la propria autorevolezza.

Riconoscere le premesse di una possibile rottura e imparare le tecniche di gestione del conflitto sono occasioni per ripensare le proprie pratiche relazionali, in particolare all'interno di un rapporto a due che è non è mai definito una volta per tutte.
Per costruire un rapporto credibile occorre ristabilire un rapporto di stima, di fiducia e di vicinanza con l'altro dotandosi di efficaci strumenti di negoziato in una logica di win win.


STRUTTURA DEL PERCORSO

Il Convegno fa parte del ciclo "Non ci capiamo", che mette al centro il tema delle relazioni: uno spazio che spesso si trasforma in un inciampo continuo tra malintesi, blocchi, asimmetrie emotive e conoscitive. Il modo in cui comunichiamo e interagiamo nei contesti organizzativi può invece trasformarsi in una fertile occasione di incontro, di confronto e di dialogo per migliorare le relazioni e sviluppare buone pratiche di lavoro.

Ogni incontro si costruisce con una struttura a "imbuto" che a partire da momenti ispirativi arriva a definire check-list comportamentali sul tema.

Andremo a capire come si può usare il linguaggio, come si riconoscono le emozioni più difficili, come si gestisce il conflitto. Il ciclo vuole aiutare i partecipanti a diventare più consapevoli degli strumenti e delle capacità che si hanno a disposizione o che si possono sviluppare.

Gli altri appuntamenti del ciclo "Non ci capiamo" sono:

- Che cosa provo? Riconoscere e gestire le emozioni per costruire un ambiente di lavoro favorevole.

- Nessuna parola è mai neutra. Dal linguaggio che ferisce alla parola che genera relazioni fertili

In collaborazione con




iscriviti

Accesso Portale

Login cognome e nome (ed eventuale secondo nome) separati da uno spazio

Password data di nascita senza spazi es: 18041961

x

Accesso Portale

Login cognome e nome (ed eventuale secondo nome) separati da uno spazio

Password data di nascita senza spazi es: 18041961

x