Salta al contenuto principale

Cfo 2020: come sta cambiando il mestiere del cfo

Obiettivi

Il Covid 19 sta accelerando l’evoluzione del mestiere di Cfo. Il  tradizionale «gestore dei numeri economico-finanziari» è diventato supporto ai vertici aziendali anche sul piano della formulazione e attuazione della strategia.

Cambiano obiettivi, strumenti e metodi. E’ opportuno prepararsi a questo cambiamento epocale.

A chi è rivolto

Direttori Amministrazione, Finanza e Controllo, Direttori Amministrativi o Chief Financial Officer.

I temi trattati

Dalle attività  amministrative a quelle  sempre più «manageriali».

I tradizionali indicatori economico-finanziari non sono più sufficienti a indirizzare e valutare le performance aziendali

L’abilità di definire i parametri per  un’impresa dal «double purposes» 

La necessità di generare approcci di «cost management», andando sul «perché» si spende  e non su «dove » o «quanto» si spende.

I nuovi strumenti di Pianificazione e Controllo : Balanced Scorecard, Integreted Report, Dichiarazione Non Finanziaria (DNF) e Activity Based Costing.

        

DOCENTE

ALBERTO BUBBIO

Docente di Economia Aziendale e responsabile dei corsi Programmazione e Controllo e Misurazione delle performance aziendali, presso LIUC Business School (Castellanza, VA). È stato docente dell’area Amministrazione e Controllo presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi. È autore di alcuni libri e numerosi articoli sui temi di Controllo di Gestione, calcolo dei costi e Pianificazione Strategica. Svolge inoltre attività di consulenza direzionale su temi di pianificazione strategica, controllo di gestione e general management. Svolge, sempre su questi temi, attività di consulenza direzionale.

Corsi correlati

Organizational Performance

Cfo 2020: una possibile agenda per reagire al coronavirus