Salta al contenuto principale

Decreto Cura Italia: le principali disposizioni e gli impatti sulla fiscalità e i bilanci d'esercizio

Obiettivi

In data 17 Marzo 2020 il Governo ha emanato un decreto legge recante, tra le altre, misure di sostegno economico per le imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.  Le norme fanno seguito ad un primo decreto, emanato il precedente 2 Marzo,  e riguardano molteplici sospensioni e differimenti di versamenti e adempimenti fiscali, riconoscimenti di crediti di imposta, agevolazioni e contribuzioni, una serie di norme speciali in tema di ammortizzatori sociali, previsioni  di sostegno della liquidità attraverso il sistema bancario e altre misure fiscali destinate alle famiglie alle imprese.

Il corso si propone di esaminare, con taglio pratico, le varie disposizioni in oggetto. Verrà poi fatto cenno agli impatti dell’emergenza sanitaria mondiale e nazionale sulla redazione dei bilanci 2019 e sulle modalità di convocazione e svolgimento dei consigli e delle assemblee chiamati alla loro approvazione.

La metodologia didattica

La fruizione del corso si articola in due fasi:

1) MATERIALI - le slide del corso sono consultabili e scaricabili accedendo alla voce "materiali" dalla propria area personale

2) AULA VIRTUALE - un collegamento in tempo reale con docente e colleghi tramite piattaforma Webex della durata di un'ora e trenta circa.

DOCENTE

MAURIZIO ZARDET

Laureato all’Università Ca’ Foscari di Venezia in Economia e Commercio è iscritto dal 1988 all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Treviso e Revisore Contabile.Dal 1993 è associato allo “Studio Cortellazzo Wiel Zardet & Associati – Dottori Commercialisti e Consulenti d’Impresa” di Treviso e sovrintende all’area di assistenza e consulenza in tema di controlli, accessi e verifiche tributarie, precontenzioso e contenzioso tributario.Collabora attivamente con il Tribunale, presso il quale ha assunto numerosi incarichi, quale amministratore giudiziale, consulente tecnico del giudice e curatore e con la Procura della Repubblica quale Consulente Tecnico dei Pubblici Ministeri. Ha assunto – e tuttora riveste – la carica di sindaco in diverse società per azioni ed a responsabilità limitata. Ha svolto e svolge docenze e relazioni, principalmente per materie di diritto tributario e contenzioso presso la scuola di formazione dei Tirocinanti degli Ordini di Treviso e Venezia, l’Associazione dei Costruttori Edili, il CFMT e presso altri enti Istituzionali e Privati.