Salta al contenuto principale

Diritto del lavoro e Decreto Rilancio

Le misure a sostegno di imprese e lavoratori per fronteggiare gli effetti dell'emergenza Covid-19 nella fase 2.

Obiettivi

Il Corso si propone di esaminare le misure previste dal “Decreto Rilancio” a sostegno di imprese e lavoratori nella fase della ripresa.

Parleremo delle misure di sostegno alle imprese, a partire dagli ammortizzatori sociali, esaminandole novità introdotte circa le procedure per la richiesta e le condizioni e modalità della relativa erogazione.

Esamineremo quindi gli effetti del “blocco dei licenziamenti” e le ulteriori misure utilizzabili dalle aziende, oltre agli ammortizzatori sociali, per far fronte alla contrazione delle attività: dalle sovvenzioni al pagamento dei salari per evitare licenziamenti sino agli accordi sindacali per l’accesso al Fondo Nuove Competenze.

Quanto alle misure a sostegno dei lavoratori, esamineremo tra l’altro congedi, permessi, lavoro agile e proroga/rinnovo dei contratti a termine in deroga alla disciplina ordinaria.

I temi trattati

- Gli ammortizzatori sociali “covid-19” prorogati dal Decreto rilancio
- Sospensione dei licenziamento
- Sovvenzioni al pagamento dei salari per evitare licenziamenti
- Proroga NASPI<
Bonus baby sitter
- Congedi parentali
- Incremento giorni di permesso retribuito coperto da legge 104
- Contratti a termine
- Contratti aziendali o territoriali su fondo nuove competenze
- Lavoro agile
Reddito di emergenza

La metodologia didattica

Il corso si articola in una sessione formativa, secondo le seguenti modalità:

AULA VIRTUALE - un collegamento in tempo reale con docente e colleghi;

AUTOFORMAZIONE - le slide del corso sono consultabili e scaricabili accedendo alla voce "materiali" dalla propria area personale

DOCENTE

PEPE VALENTINA

Avvocato abilitato all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Milano, collabora con lo Studio Legale Pepe con sede in Milano dal 2004. Si occupa prevalentemente di diritto del lavoro e sindacale a favore di imprese, gruppi d’imprese e dirigenti. Ha maturato una significativa esperienza con particolare riferimento alla gestione dei rapporti di lavoro, ai licenziamenti individuali e collettivi, alla gestione dei processi di cassa integrazione e ammortizzatori sociali, all’assistenza nell'implementazione di strumenti di flessibilità dei lavoratori, ai processi di riorganizzazione aziendale, alla gestione delle relazioni sindacali, alla negoziazione e redazione dei contratti collettivi aziendali e/o accordi di secondo livello, ai rapporti di agenzia. Ha frequentato la Scuola di Alta Formazione in Diritto del Lavoro, Sindacale e della Previdenza Sociale istituita dall’Associazione Giuslavoristi Italiani (AGI). Autrice di pubblicazioni e articoli di approfondimento in materia di diritto del lavoro per Il Sole 24 Ore è relatrice in convegni e workshop di formazione in campo giuslavoristico.