Salta al contenuto principale

Emergenza Coronavirus e diritto del lavoro: la gestione del personale e le misure di sostegno alle imprese.

Obiettivi

I provvedimenti che si sono succeduti, nelle ultime settimane, per frenare il contagio da coronavirus hanno introdotto regole sempre più stringenti, con rilevanti impatti e conseguenze nella vita quotidiana di tutti e nella vita delle imprese.

SUL PIANO DELLE MISURE FINALIZZATE A CONTRASTARE IL CONTAGIO IMPATTANTI SULLA VITA DELLE IMPRESE, i provvedimenti via via assunti hanno introdotto misure sempre più restrittive rispetto ai con importanti limitazioni che riguardano, in particolare, gli esercizi economici, la circolazione delle persone fisiche, le attività produttive e professionali su tutto il territorio nazionale.

SUL PIANO DELLE MISURE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE, il  D.L. 2 marzo 2020, n. 9, ha adottato le prime misure e stanziato i primi finanziamenti a sostegno delle aziende e dei lavoratori per fronteggiare l’emergenza del coronavirus, con specifico riferimento alle attività ed ai soggetti riconducibili alle  c.d. “aree rosse”.

Il governo il 17.3.2020 ha adottato il Decreto Cura Italia che prevede l’estensione dell’efficacia delle misure adottate a tutto il territorio nazionale, in particolare la CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA E ASSEGNO DI SOLIDARIETA’ PER “EMERGENZA CODIV 19”, CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA, il SOSTEGNO AI LAVORATORI AUTONOMI e l’implementazione degli strumenti conseguenti la chiusura delle scuole, come i CONGEDI STRAORDINARI PER I GENITORI e I VOUCHER PER PAGARE I SERVIZI DI BABY SITTING.

 

La metodologia didattica

La fruizione del corso si articola in due fasi:

1) MATERIALI - le slide del corso sono consultabili e scaricabili accedendo alla voce "materiali" dalla propria area personale

2) AULA VIRTUALE - un collegamento in tempo reale con docente e colleghi tramite piattaforma Webex della durata di un'ora e trenta circa.

I temi trattati

Il corso si propone di esaminare  con un taglio pratico i provvedimenti che si sono succeduti, nelle ultime settimane, per frenare il contagio da coronavirus hanno introdotto regole sempre più stringenti sul piano delle misure finalizzate a contrastare il contagio impattanti sulla vita delle imprese e  sul piano delle misure a sostegno delle imprese.

DOCENTE

PEPE VALENTINA

Avvocato abilitato all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Milano, collabora con lo Studio Legale Pepe con sede in Milano dal 2004. Si occupa prevalentemente di diritto del lavoro e sindacale a favore di imprese, gruppi d’imprese e dirigenti. Ha maturato una significativa esperienza con particolare riferimento alla gestione dei rapporti di lavoro, ai licenziamenti individuali e collettivi, alla gestione dei processi di cassa integrazione e ammortizzatori sociali, all’assistenza nell'implementazione di strumenti di flessibilità dei lavoratori, ai processi di riorganizzazione aziendale, alla gestione delle relazioni sindacali, alla negoziazione e redazione dei contratti collettivi aziendali e/o accordi di secondo livello, ai rapporti di agenzia. Ha frequentato la Scuola di Alta Formazione in Diritto del Lavoro, Sindacale e della Previdenza Sociale istituita dall’Associazione Giuslavoristi Italiani (AGI). Autrice di pubblicazioni e articoli di approfondimento in materia di diritto del lavoro per Il Sole 24 Ore è relatrice in convegni e workshop di formazione in campo giuslavoristico.