Salta al contenuto principale

La contrattualistica commerciale ai tempi del Covid-19

Obiettivi

Il corso avrà l’obiettivo di ripercorrere in chiave sistematica alcune delle principali implicazioni sulla contrattualistica commerciale derivanti dall’emergenza sanitaria da Covid-19 e dai relativi provvedimenti assunti dal governo italiano in tale ambito.

In particolare, saranno indagati gli impatti delle circostanze emergenziali sulla capacità delle imprese di adempiere regolarmente alle proprie obbligazioni, sia nell’ambito di contratti nazionali che di contratti che presentino elementi di internazionalità.

In tale ambito, saranno fornite le nozioni fondamentali per valutare le ipotesi che possono prefigurare o escludere, a seconda dei casi, una responsabilità per inadempimento contrattuale, indagando anche gli eventuali rimedi disponibili per fronteggiare tale situazione.

Inoltre, saranno oggetto di approfondimento anche alcune delle principali clausole contrattuali aventi il fine di mitigare l’esposizione a responsabilità e disciplinare la sospensione e/o l’eventuale ri-negoziazione delle relative obbligazioni, anche attraverso l’analisi di alcune tipologie contrattuali ricorrenti e della casistica giurisprudenziale applicabile in materia.

La metodologia didattica

La fruizione del corso si articola in due fasi:

1) MATERIALI - le slide del corso sono consultabili e scaricabili accedendo alla voce "materiali" dalla propria area personale

2) AULA VIRTUALE - un collegamento in tempo reale con docente e colleghi tramite piattaforma Webex della durata di un'ora e trenta circa.

I temi trattati

  1. La responsabilità per inadempimento
  2. Impossibilità sopravvenuta ed eccessiva onerosità
  3. L'impatto sui contratti interni e l'art. 91 del Decreto "Cura Italia"
  4. L'impatto sui contratti internazionali
  5. Le clausole di forza maggiore e le clausole di hardship
  6. Casi ricorrenti in talune tipologie contrattuali

DOCENTE

GIORGIO VAGNONI

Iscritto all’ordine degli Avvocati di Milano dal 2011. È socio dello studio legale e tributario
lawpartners, con sedi a Milano e Verona.
È laureato in giurisprudenza con indirizzo diritto d’impresa alla LUISS Guido Carli di Roma e nel 2014
ha conseguito un LL.M. in International Business Law presso la Queen Mary University of London.
Ha maturato una significativa esperienza nella contrattualistica commerciale, nel diritto societario,
nonché in operazioni di acquisizione di partecipazioni sociali, joint-venture ed in altre operazioni di
finanza straordinaria, sia in ambito nazionale che cross-border.
È docente al master post-universitario in Diritto e Pratica Tributaria organizzato dalla Business
School de Il Sole 24 Ore, nonché in altri seminari di formazione ed aggiornamento in materia di
contrattualistica d’impresa.