Salta al contenuto principale

La Responsabilità patrimoniale degli amministratori

presupposti e canoni comportamentali per la riduzione del rischio

Obiettivi

La gestione societaria espone gli amministratori a rilevanti forme di responsabilità patrimoniale.
Ad essi è infatti richiesto il rispetto di numerosi obblighi, la cui violazione può essere fonte di azioni risarcitorie da parte della società amministrata, dei creditori sociali, dei soci o di terzi.
Il corso si pone l’obiettivo di ripercorrere i principali obblighi di cui gli amministratori sono destinatari, nonché i canoni comportamentali che – anche in considerazione dell’ampia casistica giurisprudenziale formatasi sull’argomento – essi sono tenuti a rispettare al fine di adempiere ai doveri connessi alla carica, con la finalità di individuare le modalità secondo cui mitigare l’esposizione a responsabilità anche mediante l'implementazione di un'adeguata struttura di governance aziendale.

Metodologia didattica

La fruizione del corso si articola in due fasi:

1) MATERIALI - le slide del corso sono consultabili e scaricabili accedendo alla voce "materiali" dalla propria area personale

2) AULA VIRTUALE - un collegamento in tempo reale con docente e colleghi tramite piattaforma Webex della durata di un'ora e trenta circa.

I temi trattati

- struttura, competenze e poteri dell'organo amministrativo della S.p.A e della S.r.l.

- il ruolo del Presidente del Consiglio di Amministrazione e la disciplina della delega

- il flusso di informazioni all'interno dell'organo amministrativo e l'obbligo di agire informati

- le diverse forme di responsabilità civile degli amministratori: verso la società, verso i creditori sociali, verso singoli soci o terzi

- gli obblighi gravanti sugli amministratori: in particolare, dovere di diligenza e dovere di fedeltà

- i presupposti per la revoca degli amministratori e per l'esercizio dell'azione di responsabilità

DOCENTE

GABRIELE DI NUZZO

Avvocato, è socio dello Studio legale e tributario lawpartners, con sedi a Milano e Verona. Si occupa prevalentemente di diritto commerciale e di contrattualistica d'impresa. Ha maturato una significativa esperienza in operazioni di acquisizione di partecipazioni sociali, di riassetto della corporate governance di gruppi societari, nonchè di tutela dei patrimoni familiari. Autore di pubblicazioni e articoli di approfondimento in materia di diritto commerciale e tributario.Docente nei Master post-universitari organizzati dalla Business School de Il Sole 24 Ore.