Salta al contenuto principale

Smart working in sicurezza: difendersi a casa, per difendere l'azienda

Obiettivi

Dello smart working sappiamo tutto, ma ignoriamo forse la più importante: rappresenta, a tutti gli effetti, l'estensione della nostra azienda oltre i suoi confini fisici. E questo significa anche rinunciare a molte delle protezioni messe a disposizione di ogni suoi collaboratore, che a quel punto diventa vittima perfetta di cyber-criminali. Impariamo in modo facile e accessibile per tutti i segreti per lavorare in tranquillità, mettendo in sicurezza la nostra vita privata e la nostra realtà aziendale.

La metodologia didattica

La fruizione del corso si articola in due fasi:

1) AULA VIRTUALE - un collegamento in tempo reale con docente e colleghi tramite piattaforma Webex della durata di un'ora e trenta circa.

2) MATERIALI - le slide del corso sono consultabili e scaricabili accedendo alla voce "materiali" dalla propria area personale

 

I temi trattati

- Cos'è il cyber-crime e quanto costa all'Italia
- Perché il cyber-crime vuole colpire la TUA azienda
- Come un criminale informatico può colpire la tua azienda
- Perché lo smart working va considerato un'estensione dell'azienda ANCHE sul versante della security
- Lo smart working trasforma ogni collaboratore in un punti d'ingresso in azienda per i criminali informatici
- Tecniche di attacco tramite smart working
- Come difendersi

DOCENTE

RICCARDO MEGGIATO

Riccardo Meggiato è uno dei massimi esperti in sicurezza digitale, investigazioni informatiche e digital forensics. Fondatore del laboratorio di informatica forense Meggiatolab, co-fondatore di una startup nel campo dei software di ricerca medica, e di una software house specializzata nello sviluppo di videogame, ha all’attivo oltre trentacinque libri best-seller; scrive su testate quali Wired, Rolling Stone, Panorama, Corriere.it e GQ; è editor del mensile PlayGeneration e tiene conferenze in tutta Europa, parlando di sicurezza, futuro e tecnologie software. Non si fa mai mancare un paio di ore di studio al giorno e un’ora di palestra. Lavora sette giorni su sette e dorme quattro ore a notte, e questo spiega tutto.

Corsi correlati

Team Empowerment

Da manager a Smart manager "in remoto"