Salta al contenuto principale

Il manager sorgivo

Generare motivazione attraverso la partecipazione dal basso

Contenuti

Il weblab fornisce spunti pratici e idee su come creare partecipazione nella propria organizzazione e costruire sistemi relazionali in cui ciascuno può esercitare iniziativa, creare e sperimentare idee, per il bene dell’azienda e proprio.

Con Adriana Cavarero abbiamo parlato di un nuovo modello di leadership, che abbiamo definito sorgivo, che invita ad uscire dalla propria zona di comfort per trovare momenti plurali che facilitano una sana e generativa convivenza con gli altri per far partire progetti, per dare corso a idee, per risolvere insieme problemi complessi, uscendo dal proprio specialismo. Il weblab lavorare sul come fare questo e su quali comportamenti manageriali facilitano la partecipazione, soprattutto adesso, in un clima di stanchezza, stress e rassegnazione generale.

Si riscoprirà il valore di essere plurali e di agire insieme, in qualità manager, di persone e di colleghi.

Dalla coesistenza del mio essere unico in dinamiche corali e di gruppo prendono forma nuovi modelli motivazionali capaci di creare e diffondere senso e significato nelle organizzazioni.

Obiettivi

Il weblab offre ai manager strumenti personali per divenire capaci di abilitare la propria motivazione e quella del team.

Si lavorerà insieme sull’importanza del saper co-costruire senso con il proprio team, su come motivare i collaboratori e facilitare processi di partecipazione e sull'esperienza del potere essere d’impatto come gioia all’azione collaborativa. Perché chi esercita un potere corale valorizza le unicità, attiva iniziative e diffonde senso. Si arriverà a immaginare criticità e possibilità da cui partire per attivare il proprio team dal giorno dopo.

Metodologia

Il weblab è strutturato in momenti frontali, esercitazione scritta e creativa e dialoghi in gruppo per comprendere cosa significhi oggi creare partecipazione e coinvolgimento nei processi di cambiamento necessari per generare una rinnovata motivazione personale e di gruppo

 

Docente

VALERIA CANTONI

Presidente di ArtsFor, società che a partire dall’incontro tra le humanities e le diverse discipline crea progetti culturali e percorsi di cambiamento e apprendimento organizzativo incentrati sullo sviluppo della persona nella sua integralità. Filosofa e mediatrice umanistica del conflitti, approccio che ha applicato alle organizzazioni per promuovere “Leading by heart”, progetto formativo per una leadership inclusiva che sa creare ambienti di lavoro emotivamente sicuri, fertili e antifragili. Dal 2007 è docente del corso "Arte e Impresa" all'Università Cattolica di Milano e dal 2015 è membro del CDA della Fondazione Adolfo Pini, dove ha ideato e dirige il progetto Casa dei Saperi, un luogo di apprendimento continuo e scambio pluri-disciplinare tra e con i millennial sui tema della contemporaneità tra vita e lavoro. Ha tre fonti di apprendimento: i libri, la lunga esperienza di formatrice con i manager, i figli adolescenti, che la pongono ogni giorno di fronte all’inatteso. Da febbraio 2020 si aggiunge anche il Covid19.

Corsi correlati