Salta al contenuto principale

L'ambiente come spazio di convivenza

Storie di rigenerazione ambientale e umana

Contenuti

Quando le organizzazioni che operano in uno spazio si mettono in relazione con esso, ecco che lo spazio diventa luogo e acquista senso per le persone che lo abitano.

Relazionarsi con l’ambiente non significa solo rispettare limiti e soglie di convivenza ma soprattutto attivare uno scambio virtuoso. Ci sono realtà che operano attraverso un approccio rigenerativo rispetto all’utilizzo delle risorse, creando meccanismi capaci di prendere e allo stesso tempo immettere nel sistema ambiente nuova linfa.

Con Tarozzi, nel secondo appuntamento del Tg del Cambiamento, incontreremo storie di chi con la natura ha stretto un patto, di chi ha incluso la sostenibilità nella visione aziendale e non solo negli obbiettivi, per esplorare nuovi territori di convivenza tra persone, business e ambiente.

Conduttori

VALERIA CANTONI

Presidente di ArtsFor, società che a partire dall’incontro tra le humanities e le diverse discipline crea progetti culturali e percorsi di cambiamento e apprendimento organizzativo incentrati sullo sviluppo della persona nella sua integralità. Filosofa e mediatrice umanistica del conflitti, approccio che ha applicato alle organizzazioni per promuovere “Leading by heart”, progetto formativo per una leadership inclusiva che sa creare ambienti di lavoro emotivamente sicuri, fertili e antifragili. Dal 2007 è docente del corso "Arte e Impresa" all'Università Cattolica di Milano e dal 2015 è membro del CDA della Fondazione Adolfo Pini, dove ha ideato e dirige il progetto Casa dei Saperi, un luogo di apprendimento continuo e scambio pluri-disciplinare tra e con i millennial sui tema della contemporaneità tra vita e lavoro. Ha tre fonti di apprendimento: i libri, la lunga esperienza di formatrice con i manager, i figli adolescenti, che la pongono ogni giorno di fronte all’inatteso. Da febbraio 2020 si aggiunge anche il Covid19.

DANIEL TAROZZI

Giornalista, scrittore e documentarista. Ha lavorato in televisione e ha progettato e diretto diversi giornali web sin dal 2003. Tra questi Terranauta e Il Cambiamento. Dal 2012 gira lItalia alla ricerca di esperienze di cambiamento reale. Questo progetto ha portato alla costruzione di una mappatura, alla nascita di quattro libri, ha ispirato un documentario, uno spettacolo teatrale e un giornale web Italia che cambia di cui oggi è direttore editoriale. Come autore ha recentemente pubblicato il suo nuovo libro, scritto a due mani con Andrea DeglInnocenti Il bene e il male esistono? Inchiesta di due tipi curiosi (e poco attendibili), Edizioni Amrita.

Corsi correlati