Salta al contenuto principale

Mystery Lab

'Clienti misteriosi' per migliorare i KPI di economics e di experience dei negozi

DESCRIZIONE

Nell’era post-Covid le catene retail avranno bisogno di fissare in modo chiaro i KPI e di raggiungerli nelle due aree critiche di successo:

- Economics: conversion rate, prodotti per scontrino, vendite omnichannel,  …

- Experience: accoglienza, assistenza, pro-attività vs re-attività

La tecnica del Mystery Shopping consente di approfondire i comportamenti degli addetti in negozio che determinano i vari KPI e anche di quantificare gli elementi di Experience, tipicamente qualitativi.

Il metodo Kiki Lab di sviluppo dei progetti Mystery, ormai realizzato con successo in molte catene di primaria importanza, prevede l’evoluzione del Mysetry Shopping in programmi di Mystery Lab, che includono il coinvolgimento degli area manager e dei negozi a partire dal lancio dei progetti e un supporto formativo mirato a supporto.

Durante e alla fine del webinar è previsto un momento di coinvolgimento attivo dei partecipanti con domande/commenti scritti tramite la piattaforma WebEx.

RELATORE

FABRIZIO VALENTE

Fondatore e Amministratore di Kiki Lab – Ebeltoft Italy società specializzata nel retail a 360°, opera con attività di consulenza, ricerche e formazione per Retailer e IdM di vari settori, posizionamenti e dimensioni; unico membro italiano del consorzio Ebeltoft Group, che oggi raggruppa oltre 20 società e opera in tutto il mondo. Si occupa di retail e consumi da oltre 30 anni come ricercatore e consulente per aziende italiane e estere. E’ frequente speaker su temi legati a retail, innovazione, cambiamento, motivazione dei team in convegni e convention in Italia e all’estero. E’ presidente della giuria che assegna il premio Innova Retail e membro delle giurie che assegnano i premi del World Retail Congress e di Confcommercio

Download materiali

Progetto: Master Shop. Progetto integrato di Mystery Shopping, formazione e piani di miglioramento