Salta al contenuto principale

Piano transizione 4.0

Obiettivi

Con la recente pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto attuativo del Piano Transizione 4.0 sono state definite le novità introdotte nella legge di bilancio 2020 per incentivare e supportare la competitività delle imprese nazionali e valorizzare il Made in Italy.

Obiettivo dichiarato del Piano Transizione 4.0 è di favorire la trasformazione tecnologica e sostenere una veloce ripresa dell’economia dopo l’emergenza Covid, intervenendo con riconoscimento di crediti e bonus fiscali a favore delle imprese che maggiormente punteranno sull’innovazione, gli investimenti green, in ricerca e sviluppo, in attività di design e innovazione estetica, sulla formazione 4.0.

I temi trattati

Nel corso del workshop, dopo un inquadramento generale, verranno in esaminate le disposizioni fiscali riguardanti le condizioni e le modalità di ottenimento dei crediti e delle agevolazioni, in particolare per :

  • Il Credito d'imposta formazione 4.0 per le spese di formazione del personale sulle materie aventi ad oggetto le tecnologie rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

RELATORE

MAURIZIO ZARDET

Laureato all’Università Ca’ Foscari di Venezia in Economia e Commercio è iscritto dal 1988 all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Treviso e Revisore Contabile.Dal 1993 è associato allo “Studio Cortellazzo Wiel Zardet & Associati – Dottori Commercialisti e Consulenti d’Impresa” di Treviso e sovrintende all’area di assistenza e consulenza in tema di controlli, accessi e verifiche tributarie, precontenzioso e contenzioso tributario.Collabora attivamente con il Tribunale, presso il quale ha assunto numerosi incarichi, quale amministratore giudiziale, consulente tecnico del giudice e curatore e con la Procura della Repubblica quale Consulente Tecnico dei Pubblici Ministeri. Ha assunto – e tuttora riveste – la carica di sindaco in diverse società per azioni ed a responsabilità limitata. Ha svolto e svolge docenze e relazioni, principalmente per materie di diritto tributario e contenzioso presso la scuola di formazione dei Tirocinanti degli Ordini di Treviso e Venezia, l’Associazione dei Costruttori Edili, il CFMT e presso altri enti Istituzionali e Privati.