Salta al contenuto principale

PREVENIRE E' MEGLIO DI CURARE

Fa' che il cibo diventi la tua medicina

Obiettivi

Quali sono i segreti per allungare la nostra vita e viverla in piena salute? Come migliorare la nostra performance lavorativa attraverso una corretta e sana alimentazione?

Sfateremo i tanti miti che ci sono sul cibo causati da una costante disinformazione ed esploreremo i comportamenti più efficaci da attivare.

Parleremo del pericolo dei cibi ultraprocessati, della corretta alimentazione per favorire un buon sonno, dell'interdipendenza tra orologio biologico e metabolismo, del mangiare in accordo con i nostri ritmi circadiani, dell'importanza di inserire alcuni schemi di digiuno nella nostra alimentazione.

La salute non dipende tanto dai nostri geni ma dalle scelte che compiamo giornalmente. Le diete dimagranti non servono, anzi, posso anche creare disfunzioni del comportamento. Mentre è necessario trasformare una sana alimentazione in uno stile di vita permanente. È stato dimostrato che il 95% delle persone che segue le dite riprende tutti i chili persi. 

Nei paesi industrializzati una scorretta alimentazione è la prima causa di malattie e morte prematura. Una dieta fondata su zuccheri, farine e oli raffinati, eccesso di proteine disregola segnali ormonali e microbiota, creando infiammazione cronica e predisponendoci alle malattie degenerative.

L'essere umano può raggiungere la forma fisica perfetta, generazione dopo generazione, se si nutre con alimenti freschi, minimamente processati, nutrizionalmente densi, in accordo con i ritmi circadiani, muovendosi ed esponendosi al sole che favorisce l'assorbimento della vitamina D.

Networking: superare le distanze

E chi l'ha detto che non sia possibile fare networking a distanza? Anche in versione 2.0, l'obiettivo di fondo è quello di stimolare la condivisione di skills, conoscenze ed esperienze dei manager, in una vera e propria ottica di apprendimento partecipato e collaborativo. 

Se da un lato cercare di accrescere la propria conoscenza è di fondamentale importanza per garantire una certa longevità professionale, dall’altro lato risulta ormai sempre più chiaro che affinché ciò sia possibile è necessario che la conoscenza venga condivisa e resa quindi accessibile a chiunque voglia fruirne: ciò a cui si assiste oggi è un vero e proprio processo di condivisione di esperienza tra pari, andando di conseguenza a favorire la generazione di dinamiche collaborative e altamente proficue.

Ecco che  l’approccio alla formazione evolve ulteriormente, rendendo tutte le attività parte integrante ed imprescindibile di un processo più ampio che si basa sulla partecipazione dei dirigenti alla creazione del proprio percorso di apprendimento: non solo partecipanti, quindi, ma veri e propri co-designer della propria esperienza.

 

COORDINATORE

FRANCESCA CHIALÀ

TED & Inspirational Speaker, Business Coach, Regista TV, ho sempre intersecato il lavoro di Consulente Aziendale con quello di Manager Culturale. Dal 2013 Consigliere di Amministrazione del Teatro Dell’Opera di Roma, ho accompagnato il percorso di risanamento economico e rilancio del Teatro. Da 20 anni attraverso e intreccio i sentieri della consulenza e formazione manageriale, della comunicazione aziendale e del business development , lavorando per le più importanti aziende italiane e multinazionali. Ho progettato e condotto centinaia di Eventi, Convention e Festival. Executive Trainer & Consultant su Leadership, Creativity, Innovation & Change Management, Family Businesses, Sales, Digital Marketing, Engagement, Team Building, Social Learning, Gamification, Storytelling, Public Speaking, Diversity, Art Management, Art for Business, Art Based Learning. Mi diverto ad esplorare sempre nuovi percorsi e ad integrare la mia passione per l’Arte con il mondo dell’Impresa e dell’Innovazione.
Premio Fondazione Bellisario nel 2014 e selezionata tra i 1000 Curricula Eccellenti.

GUEST SPEAKER

DEBORA RASIO

Medico nutrizionista, oncologa, è ricercatore all'Università «La Sapienza» e dirigente medico dell’azienda ospedaliera Sant’Andrea di Roma.
Vanta un’importante attività di ricerca anche all'estero (presso il "Kimmel Cancer Center" della Thomas Jefferson Uniniversity di Philadelphia).
Proprio l’attività di oncologa e gli studi nel campo della biologia molecolare l’hanno portata a interessarsi di alimentazione come strumento per tutelare la salute. Nutrizionista Rai a “Uno mattina” “Fuori Tg” e “Buongiorno Benessere”, ha condotto ogni mattina “Tutta Salute” (Rai 3) e cura la rubrica settimanale “Salute e Benessere” di Radio Montecarlo. Ricercatrice in Scienze Tecniche e Dietetiche Applicate, divulga da anni attraverso corsi teorici e pratici i principi base di una alimentazione sana per la prevenzione e cura delle malattie.

Corsi correlati