Salta al contenuto principale

Stimolare l'innovazione

Contenuti

“Connecting dots”, unire i puntini: così Steve Jobs, in un celebre discorso alla Stanford University, descriveva l’abilità di innovare. Non un “colpo di genio”, ma un modo di pensare e di agire. La Behavioral Economics e l’Architettura delle Scelte ci insegnano che l’innovazione è una capacità che può essere stimolata e sostenuta, grazie al potere dei Nudge.

Docente

FRANCESCO POZZI

E' psicologo e analista del comportamento. Dopo aver conseguito un dottorato in Interazioni Umane e un Master in Analisi del Comportamento, il suo interesse e le sue pubblicazioni si sono concentrate in particolare negli ambiti delle tecnologie per l’apprendimento, dell’Organisational Behavior Management e della Behavioral Economics. Attualmente è docente a contratto di Behavioral Economics all’Università IULM di Milano e amministratore di IESCUM, Istituto Europeo per lo Studio del Comportamento Umano (www.iescum.org). È consulente scientifico presso Ogilvy Italia, segretario di SIACSA, Società Italiana degli Analisti del Comportamento, co-fondatore del gruppo di ricerca Nudge Italia (www.nudgeitalia.it), e co-fondatore di a Better Place, una startup che si occupa di behavioral transformation per progetti di benessere e sostenibilità. Svolge attività di ricerca, formazione e consulenza sui temi dell’architettura delle scelte e del nudging.

Testimonianza

ALESSANDRO DONADIO

HR Innovation Leader EY e #socialorg® Founder. Ha iniziato a lavorare in azienda nell'ambito dello sviluppo e formazione per poi passare alla consulenza HR. Appassionato di approccio etnologico, esplora le organizzazioni con un occhio attento alle sue "tribù": le community. Il suo blog Metaloghi organizzativi 2.0 è punto di riferimento sul tema della Social Enterprise, e da lì ha cominciato a costruire un punto di vista innovativo sulla trasformazione della funzione HR, corroborata da esperienze sul campo. E’ autore dei testi HR evolution (Franco Angeli, 2017), e Smarting Up (Franco Angeli 2018) divenuti un caposaldo della letteratura manageriale sul ruolo delle risorse umane nella Digital Transformation. È docente per la Business School del Sole 24 ore e columnist per diverse riviste di management.

Corsi correlati