Salta al contenuto principale

Cos’è la complessità

Come si distingue uno scenario complesso da uno complicato?

Obiettivi

Cos’è la complessità, perché è importante, come possiamo disporla al nostro servizio.


Tre incontri in aula virtuale, un lungo dialogo tra colleghi, un quaderno per annotare ed esercitarsi, un docente che guida i partecipanti a diventare protagonisti della complessità che genera valore e, al termine del percorso, un libro che aiuta la classe dirigente italiana ad ampliare la cassetta degli attrezzi, per renderla più coerente con un mercato dominato dall’imprevisto.

Che cos’è la complessità? Come si distingue uno scenario complesso da uno complicato?

Il primo incontro del percorso è dedicato alla risposta a queste domande attraverso il racconto di casi studio, lezioni frontali ma soprattutto il contributo attivo dei partecipanti. La parola chiave che guida l’incontro è confidenza, la capacità di affrontare un processo di rinnovamento delle dinamiche organizzative e di collaborazione volto a riconoscere e alimentare le relazioni e le conversazioni che generano maggior valore, oltre ogni formalismo o vincolo di stampo burocratico.

In questo incontro imparerai a:
- fare a meno della burocrazia;
- ripensare i processi aziendali;
- orientare la tua organizzazione;
- potenziare il tuo ruolo di manager.

DOCENTE

LEONARDO PREVI

Nel 1990 si laurea in architettura al Politecnico di Milano e nel 1996 fonda Trivioquadrivio, il laboratorio d’ingegnosità collettiva che ha aiutato migliaia di manager in Italia, Europa, Asia, a frequentare gli aspetti più insoliti e fertili dell’innovazione e del cambiamento. Nel 2003 porta in Italia Lego Serious Play, insegnando ai manager italiani a pensare con le mani (come racconta nel libro Lego Story, Egea, 2012), mentre nel 2014 porta in India MAPPS, la metodologia di apprendimento organizzativo sviluppata da Trivioquadrivio. Di ritorno dall’India cura l’edizione italiana dei due volumi che hanno imposto l’innovazione frugale all’attenzione delle imprese italiane (Jugaad Innovation e Frugal Innovation, Rubbettino). Ha pubblicato sei libri (tra i quali figura il Manuale illustrato d’incompetenza manageriale, LSWR, 2015), e nel 2017 ha coniato il termine zainocrazia per raccontare il nomadismo professionale quale rimedio alla crescente burocratizzazione delle pratiche organizzative (Zainocrazia, LSWR, 2018). Interviene con regolarità come keynote speaker presso imprese e istituzioni e nel 2020 è autore del podcast LEGALISE COMPLEXITY. Ha insegnato per 8 anni Storia economica della cultura e per 14 anni Gestione delle risorse umane all’Università Cattolica di Milano.
Leonardo è Presidente di Trivioquadrivio, Sustainability Manager di Starching, Research Affiliate di Hi!Academy. Il suo ultimo libro LEGALISE COMPLEXITY. Come porre la complessità al servizio dei nostri obiettivi è in corso di pubblicazione presso LSWR.