Salta al contenuto principale

La Leadership adattiva - programma esplorativo

Obiettivi

Le persone, le organizzazioni, le comunità e le nazioni sono chiamate ad adattarsi continuamente a nuove realtà. Per avere successo in uno scenario così mutevole sono necessari coraggio e competenza, occorre mettere in discussione lo status quo, muoversi con agilità e motivare gli altri ad avventurarsi in territori sconosciuti. 

Soprattutto in questo  momento di profonda  incertezza e importanti riconfigurazioni, la leadership deve essere caratterizzata dalla capacità di facilitare processi di adattamento di gruppo.

Partendo da pillole video del professor Marty Linsky, che ha sviluppato l’approccio della leadership adattiva all’Università di Harvard, rifletteremo sul rapporto tra leadership e adattamento con il founding team dell'Adrano Olivetti Leadership institute, centro di formazione permanente dedicato allo sviluppo della pratica della leadership che promuove e sviluppa il framework della leadership adattiva per le comunità italiane.

La  leadership adattiva è un tipo di comportamento in grado di portare le persone al di fuori delle loro zone di comfort e affrontare le sfide più difficili. “Quando si è in una posizione di autorità – dice Linsky – si subiscono molte pressioni da parte del gruppo di cui si è parte. Tutti aspiriamo a essere visti come competenti, quasi eroici, nel risolvere i problemi. Se invece ci permettiamo di porre domande scomode, veniamo normalmente emarginati. La leadership, però, ci richiede di essere capaci di sopportare le ostilità da parte del gruppo su cui cerchiamo di intervenire e di rimanere connessi con i nostri obiettivi. Lesercizio della leadership implica arrecare disturbo, ma a un livello che sia tollerabile dal sistema”.

Il percorso

Il programma esplorativo di Leadership adattiva è costituito da:

1 - un primo appuntamento introduttivo (2 ore)

2 - una sessione esperienziale (2 ore) di approfondimento degli argomenti affrontati, con l'obiettivo di diventare facilitatori di adattamento per le proprie organizzazioni e imparare a esercitare la leadership più spesso e in modo più efficace.

I temi trattati

  • Esplorare il rapporto tra leadership e adattamento
  • Sviluppare la propria capacità di leadership 
  • Aiutare gli altri a sviluppare e rafforzare le proprie capacità di adattarsi al cambiamento in maniera proattiva
  • Imparare a fare diagnosi più sistemiche delle sfide complesse con cui le nostre organizzazioni si devono confrontare
  • Avere a disposizione strumenti tattiche per esercitare la leadership in modo più efficace, e così contribuire all'adattamento della propria organizzazione.

DOCENTI

STEFANO ZORDAN

Laureato ad Harvard, dove è stato assistente dei fondatori della leadership adattiva, è docente in master universitari e formatore. Sua è l’edizione italiana de “La Pratica della Leadership Adattiva” (Franco Angeli, 2018). Co-fondatore di OLI - Adriano Olivetti Leadership Institute.

SILVIA MANDUCHI

MBA presso CDI/Fondazione Agnelli, dopo un’esperienza in SNAM Spa, approda al mondo del venture capital. È formatrice in leadership adattiva e attuale presidente di Sistema Italia. Co-fondatrice di OLI - Adriano Olivett Leadership Institute.