Salta al contenuto principale

Le nuove strutture organizzative: Ambidextrous Organization

Obiettivi

Fa parte del percorso "Leading in turbolent times".

La crescente imprevedibilità e complessità nella gestione del business ed il ritmo del cambiamento in continua accelerazione rendono sempre più urgente sviluppare la capacità di saper cogliere i segnali deboli, sviluppare una visione prospettica della realtà e avere collaboratori sempre più responsabilizzati ed engaged.

Perchè partecipare?

- Per comprendere l'importanza dei modelli organizzativi nel conseguire i risultati
- Per imparare ad analizzare le coerenze/incoerenze del binomio strategia/struttura organizzativa
- Per identificare le strutture organizzative coerenti con gli obiettivi e la cultura aziendale
- Per imparare a bilanciare exploitation & exploration
- Per riconoscere e riflettere sui modelli organizzativi in grado da favorire l'innovazione

I temi trattati

  • Le nuove sfide e lo strabismo organizzativo
  • Principali dimensioni, strumenti e metodi della nuova progettazione organizzativa
  • Le nuove strutture organizzative per favorire l'innovazione e la creatività
  • Creare la propria ambidextrous organization

DOCENTE

MAURIZIO DECASTRI

Professore Ordinario di Organizzazione Aziendale presso l’Università Tor Vergata. Pro Rettore al Personale e all’Organizzazione dell’Università degli Studi Tor Vergata. Delegato del Rettore per i rapporti con le imprese e l’innovazione. Coordinatore della Tor Vrgata School of Governament. Direttore dell’Area Didattica Management della Scuola Nazionale dell’Amministrazione – SNA. Membro dell’Accademia Nazionale di Economia Aziendale (AIDEA)

Corsi correlati