MASTER CFMT

Scarica la brochure

CONTENUTI

 
La dirigenza: un ponte tra esperienza e futuro.
 
La dirigenza è un momento di svolta per la carriera manageriale, nel quale occorre far confluire e valorizzare il proprio passato professionale e, nel contempo, sviluppare le competenze connesse al ruolo di guida. Crisi o non crisi, il neodirigente trova scritte nella sua nuova agenda quattro sfide cruciali:
 
- Gestire e valorizzare se stesso ed i propri collaboratori
- Decidere con rapidità  e competenza, valutando le  implicazioni economiche e finanziarie delle proprie scelte
- Assumere, sia nei confronti del mercato, sia nei confronti dell'organizzazione, una prospettiva interfunzionale, che consenta di collegare efficacemente i diversi processi che portano alla costruzione di valore
- Supportare con energia il cambiamento come fonte di sviluppo e innovazione.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO
 
Il percorso è diviso in 3 moduli, per un totale di 11 giornate

Il I° modulo "Managing Self & Managing People" (3 giornate) è finalizzato all'inquadramento e alla comprensione del ruolo in un contesto in continuo mutamento.

Il 2° modulo "Managing Resources & Managing Market" (I parte, 2 giornate; II parte, 2 giornate) è dedicato allo sviluppo della sensibilità  alle logiche interfunzionali della gestione aziendale.

Il 3° modulo "Managing Innovation & Managing Customer" (I parte, 2 giornate; II parte, 2 giornate) è centrato sulla gestione dei processi aziendali, con un'enfasi particolare sulle problematiche più specifiche delle aziende di servizi.
 
 
DESTINATARI
 
Tutti i dirigenti che, in linea di massima entro tre anni dalla nomina, sono interessati a sviluppare una nuova sensibilità  al ruolo per accrescere competenze e standing professionale.

METODOLOGIA DIDATTICA

 
Starting si basa su un progetto di apprendimento interdisciplinare, attivo e coinvolgente, dove i partecipanti sono impegnati in prima persona in business case, incident, simulazioni e role playing.

Il docente, nel ruolo di facilitatore, coordina un percorso di sviluppo basato sulla ricerca continua di un bilanciamento tra l'impegno individuale e il lavoro in gruppo, per valorizzare e contaminare le diverse esperienze dei partecipanti.

Essendo un percorso in cui la metodologia didattica si basa principalmente sull'analisi di casi, sul dialogo e sulla continua interazione tra partecipanti e docenti, la costante presenza in aula è indispensabile. A tal fine si chiede ai partecipanti un impegno costante di frequenza per tutta la durata del percorso.
Nel caso di assenze non potrà  essere riconosciuto l'attestato di partecipazione
 

 

Accesso Portale

Login cognome e nome (ed eventuale secondo nome) separati da uno spazio

Password data di nascita senza spazi es: 18041961

x

Accesso Portale

Login cognome e nome (ed eventuale secondo nome) separati da uno spazio

Password data di nascita senza spazi es: 18041961

x