Salta al contenuto principale

Il modello W.I.S.E.

Obiettivi

Il grado di complessità, la velocità e la portata dei cambiamenti, la quantità di informazioni e richieste che siamo chiamati a gestire hanno raggiunto un livello di allarme, tale de rendere indispensabile un serio ripensamento dell’approccio al lavoro. Il rischio, altrimenti, è quello di perdere e (per chi gestisce persone) far perdere energia e focus, alimentando stati di stress cronico, con tutte le conseguenze a ciò collegate.

A chi è rivolto

Questo seminario intende offrire uno spunto di riflessione per i manager interessati a trovare un equilibrio possibile e concreto tra ben-essere, business e sostenibilità.

Contenuti

Il seminario, a partire dalla fotografia scattata con un semplice ma efficace strumento di self-assessment,  intende presentare un modello fondato su 4 principi di riferimento che possano servire da punti cardinali per orientarsi e orientare le scelte e le azioni quotidiane. Per coltivare una vita organizzativa e un’esperienza del lavoro che generino e restituiscano valore reale.

DOCENTE

NICOLA CASTELLI

Si occupa da quasi 20 anni di formazione, ricerca e consulenza per le organizzazioni professionali, con una particolare attenzione alla qualità delle relazioni interpersonali. Nel tempo ha trovato il tema della cura (di sé, degli altri e del “mondo”) sempre più significativo e fondante, ragione per cui ha creato MensCorpore, della quale è Presidente. Mindfuness Trainer & Counselor, crede fermamente nel potenziale di apprendimento e crescita dell’essere umano, come individuo e parte di un gruppo.

MARCO LEONZIO

Consulente, formatore e counselor, opera da oltre 20 anni come professionista, in collaborazione con le Business School e con l’Università IULM. È co-founder di MensCorpore. Il centro del suo interesse di ricerca è la relazione tra persona, lavoro e organizzazione, mentre le aree di lavoro includono lo sviluppo individuale – con il coaching e counseling – quello di gruppo – con la formazione e lo sviluppo organizzativo – e il cambiamento organizzativo attraverso la ricerca e la consulenza. Le persone, il loro lavoro e il loro modo di stare insieme nelle organizzazioni continuano ad appassionarlo e ad alimentare la sua energia nel sostenere negli interlocutori consapevolezza, responsabilità e coraggio del cambiamento.