Salta al contenuto principale

Nuovi modelli di business sostenibile

Ridefinire i modelli di business nell'era della sostenibilità

Contenuti e obbiettivi

Guardare al concetto di sostenibilità – così come declinato in Agenda2030 – vuol dire guardare ad una realtà multidimensionale nella quale ambiente, società ed economia sono in strettissima correlazione. Le sfide che ci attengono non riguardano solo l’ambiente o il clima, ma la necessità di ripensare il sistema economico e sociale. E con esso il nostro business ed il senso stesso di molte aziende.

La sempre maggiore sensibilità ai temi dell’ambiente da parte degli stakeholder così come dei consumatori è destinata a produrre impatti sempre più netti nell’economia. Da una parte gli obiettivi di sviluppo sostenibile ridefiniscono le dinamiche del business, dall’altra abilitano modelli di business del tutto nuovi.

  • Quali sono gli impatti della sostenibilità sul business?
  • Come si ridefiniscono i modelli di business nell’era della sostenibilità?
  • Come si può fare della sostenibilità una leva di valore?
  • Quali sono i modelli economici di sviluppo sostenibile sui quali si baserà una parte importante dell’economia dei prossimi anni?
  • Quali tecnologie abilitanti consentono di gestire nuovi modelli economici basati sulla sostenibilità?
  • Da Blockchan all’intelligenza artificiale: quali sono le applicazioni possibili? E quali quelle davvero utili?

Il seminario affronterà questi temi e, anche attraverso il confronto ed il dibattito, fornirà delle prime risposte utili a comprendere come guardare alla sostenibilità nel proprio business.

 

Relatore

STEFANO EPIFANI

È docente universitario e giornalista. È presidente del Digital Transformation Institute (http://www.digitaltransformationinstitute.it), istituto di ricerca nato nel 2016 dedicato ai temi della trasformazione digitale fondato da Google, Facebook, Cisco ed Eni. Dal 2012 dirige Tech Economy (http://www.techeconomy.it), uno dei principali web magazine italiani sui temi della trasformazione digitale e sugli impatti della tecnologia su economia e società. Insegna Social Media Strategy in Sapienza, Università di Roma e all’Università Carlo Bo di Urbino. Ha insegnato economia dell’innovazione in Italia, in Germania e in America Latina. È advisor per le Nazioni Unite sugli impatti della digital transformation nella gestione dei processi di sviluppo urbano sostenibile. È autore di oltre 100 pubblicazioni sui temi della trasformazione digitale, del knowledge management, dell’e-business e della comunicazione on-line.

Corsi correlati