Salta al contenuto principale

Visita guidata al Teatro Degli Arcimboldi

Un tour inedito dove l'arte prende forma

Obiettivi

Un tour alla scoperta della storia, architettonica e non solo, di un edificio di interesse storico culturale firmato dal celebre architetto Vittorio Gregotti: un progetto ambizioso e iconico che si spinge oltre i confini di tutte le principali forme d’arte tra cui danza, film, musica, teatro e arti visive. Per questo progetto, che ha riguardato tutta l’area Bicocca, Gregotti ha applicato il principio progettuale di Hermann Mathesius “dal cucchiaio alla città” : un percorso sostenuto da un intenso rispetto per il contesto, per la ricerca sui materiali, per i molteplici aspetti multidisciplinari, per l’ergonomia, per i modi d’uso, per quel rapporto intimo tra interno – esterno e oggetto-fruitore. Ogni aspetto dell’attività teatrale e delle attività collaterali ed i relativi spazi e dettagli appaiono curati nei minimi particolari, dal contesto in cui sorgerà il teatro fino al suo graticcio. 

Non solo il celebre foyer, la sala o il palcoscenico: i manager avranno la possibilità di scoprire ambienti inediti come la graticcia, il camerino del primo artista, i nuovi camerini di design (17 Luoghi in cui nasce la magia e che sono stati trasformati con una proposta eterogenea, esattamente come i grandi artisti che li abitano) e il backstage. 

La location

Costruito tra il 1997 e il 2002 dal Comune di Milano in collaborazione con Pirelli, con la sua collocazione alla Bicocca, il Teatro è il cuore di quel poderoso progetto di riconversione delle aree industriali che ha trasformato la zona da quartiere operaio a centro dell’arte contemporanea che include l’Hangar Bicocca, il Centro Sperimentale di Cinematografia, la Cineteca Italiana e lo Spazio Mil.

Nato per accogliere le stagioni del Teatro alla Scala, il Teatro degli Arcimboldi è oggi il luogo di eccellenza dello spettacolo dal vivo, grazie all’ospitalità dei più grandi artisti italiani e internazionali che, scegliendolo, ne hanno consolidato il prestigio e reso un brand acclamato a livello mondiale. Teatro, Arte, Musica diventano quindi i pilastri di un Hub culturale capace di nuove espressioni teatrali ma anche artistiche, che contribuiscono allo sviluppo di una programmazione in costante evoluzione, e nella quale trarre beneficio dalle reciproche sfide.

Corsi correlati