Salta al contenuto principale

Come fare ancora parte della filiera produttiva tra tre anni

Presentazione

Tutti i partecipanti alla filiera produttiva dovrebbero riuscire ad identificare l’impatto strategico-competitivo della sostenibilità in termini di relazioni con i fornitori, clienti e pubblica amministrazione. Alla luce di questa premessa, in occasione del terzo incontro, attraverso esempi operativi tratti dai settori dei servizi, verrà offerto un metodo per valutare l’impatto delle tematiche ESG all’interno della filiera (supply chain, valore per gli stakeholder, come viene valutata l’azienda nella competizione internazionale in base ai suoi parametri ESG) e su come identificare le azioni da compiere, a qualsiasi livello di funzione organizzativa, per adeguare l’azienda al contesto competitivo.

A chi è rivolto

  • Impatto della Direttiva CSRD sulle PMI e sul settore dei servizi in genere
  • Comprendere le scadenze normative e le tappe del processo
  • Implementare una strategia di inclusione sulla catena del valore
  • Come gli stakeholder internazionali valutano le imprese italiane in tema di sostenibilità 
  • Le metriche KPI, la blockchain e il loro contributo al valore internazionale dell’azienda
  • Condivisione dei concetti
  • Case studies: analisi delle metriche, della blockchain e dei processi aziendali e finanziari di aziende del settore dei servizi italiano che hanno un forte posizionamento competitivo a livello internazionale