Salta al contenuto principale

Donne Leader: Managing Ups & Downs

Gestire i successi e i fallimenti della nostra leadership

Obiettivi

In questi ultimi due anni ci siamo tutti confrontati con un contesto imprevedibile e mutevole, dove momenti di sollievo si alternano piuttosto velocemente a periodi di preoccupazione e incertezza.

Tale oscillazione fa strutturalmente parte della vita di ognuno, costituita da continui passaggi da momenti di soddisfazione a momenti di frustrazione, da esperienze di maggiore successo a episodi di caduta e fallimento.

Gli incontri di questo percorso, dedicato al target femminile, hanno l’obiettivo di sviluppare strumenti e strategie per imparare a gestire gli «stop& go», propri della vita e amplificati dalla pandemia, senza perdere entusiasmo ed energia.

Insieme impareremo a come fare sempre «riaccendere la scintilla del desiderio», lavorando sulla consapevolezza del momento di vita che stiamo attraversando e imparando ad ascoltare (veramente) noi e gli altri.

E' richiesta la partecipazione a tutti gli appuntamenti in programma.

A chi è rivolto

Il percorso è rivolto a tutte le donne manager dirigenti.

I temi trattati

Tenere accesa la motivazione tra continui stop & go

Leadership e ciclo di vita

Imparare ad ascoltare e farsi ascoltare

 

Il percorso prevede: 

 

- 3 Websession successivi della durata di 2 ore ciascuno;

- 1 incontro di follow up un mese dalla fine del percorso.

Momenti  di approfondimenti teorici su tematiche contestuali e lavoro di coaching in sottogruppi che consentono un’esplorazione personale e più in profondità ed una condivisione delle strategie (personali e professionali) messe in atto, integrate con instant survey per monitorare il sentimento del gruppo e mantenere alto il livello di ingaggio.

 

DOCENTI

LUCILLA BOTTECCHIA

Laurea in Psicologia presso l'Università di Padova, psicoterapeuta. Supporta gli individui e le organizzazioni in materia di diversità e inclusione, cercando la convergenza della realizzazione individuale con gli obiettivi organizzativi. È certificata IAP di THT (Trompenaars Hampden - Turner) per la consapevolezza interculturale. Ha conseguito entrambi i diplomi Somatic Coaching (Leadership in Action) di Strozzi Institute. Per oltre 15 anni ha lavorato nel marketing come Marketing Research Director a livello italiano ed internazionale. È stata anche docente a contratto presso il Dipartimento di Marketing dell’Università Bocconi e SDA Bocconi Business School di Milano. Coautrice di “Maternità, lavoro, vita” in Girelli L., Mapelli A. (a cura di), “Genitori al lavoro. L’arte di integrare, figli, lavoro, vita” GueriniNext, 2016. Contributor in “La Cultura del Rispetto. Oltre l’inclusione” di Bombelli M.C., Serrelli E., GueriniNext 2021.

LAURA GIRELLI

Prima Laurea in Lettere con specializzazione in Linguistica e semiotica, poi Scuola di Specialità in Psicologia analitica, è psicoterapeuta con formazione junghiana e relazionale. A lungo consulente su temi di strategia, marketing e organizzazione, ha fondato e diretto dal 1999 al 2009 Ricerche Valdani Vicari. Attualmente affianca all’attività clinica quella di Senior Consultant, in esclusiva per Wise Growth, con specificità per i temi legati alla leadership, alla gestione della genitorialità e all’interculturalità.  E’ relatrice a convegni in ambito psicologico, di marketing e organizzazione. E’ certificata IAP di THT (Trompenaars Hampden - Turner) per la consapevolezza interculturale. E’ autrice di numerosi articoli e libri, con A. Mapelli ha scritto "Genitori al lavoro. L'arte di integrare figli, lavoro, vita", GueriniNext, 2016. Coautrice con Piero Coppo di “Schiudere Soglie” Hoepli 2014.