Salta al contenuto principale

Il Commerciale 2022

Bilanciare la vendita in presenza da quella online

Obiettivi

Nel corso degli ultimi due anni il mondo della vendita è profondamente cambiato, abbinando agli incontri in presenza (spesso molto diminuiti causa delle evidenti limitazioni) ai meeting virtuali (sempre più frequenti e diffusi, ma a volte inflazionati), ma le due modalità hanno strutture relazionali e di efficacia ben diverse!

Il punto per il Commerciale 2022 sarà quindi trovare un giusto equilibrio tra riprendere e riattivare una visita in presenza (relazione e contatto fisico) pur mantenendo l’opportunità digitale (praticità e immediatezza).

Questa è una evoluzione professionale da non dare scontato, ma che richiede flessibilità mentale e utilizzo di strumenti operativi.

Se ante Covid un meeting poteva durare anche un paio d’ore, tra cerimoniali/convenevoli relazionali, la presentazione e la trattativa, oggi quando siamo in video call il tempo si concentra in un’ora, spesso anche meno, a scapito della relazione e della empatia, ma a vantaggio della efficacia comunicativa...se guidata!

A chi è rivolto

Direttori vendite, direttori commerciali, responsabili vendite e Imprenditori sia B2B che B2C, che vogliono diventare esperti nell’organizzare e gestire gli incontri con i Clienti passando dalla modalità web a quella in presenza e...magari di nuovo via web.

I temi trattati

- Che cosa sta cambiando o è già cambiato nel rapporto con i Clienti?

- Sviluppare la flessibilità mentale per passare da una modalità di contatto con il cliente all’altra, mantenendo i benefici di ciascuna.

- Strumenti operativi da utilizzare per sfruttare al meglio online e offline

- Tempo, stili comunicativi e empatia: gestire al meglio questi aspetti nella relazione con il cliente in presenza e a distanza 


 

 

 

DOCENTE

ALESSANDRO MASOLINI

Amministratore delegato, laureato presso il Politecnico di Milano, Coach e Counselor: un percorso di studi articolato e che prosegue tuttora sulle dinamiche comportamentali e relazionali a cui abbina una grande attenzione al mondo digitale.
A questo aggiunge una carriera manageriale che è durata più di trent'anni quasi equamente suddivisa in posizioni manageriali e direzionali nel marketing, trade marketing e vendite per grandi aziende Multinazionali e Italiane quali Boston spa, Agfa Gevaert , Birra Tuborg, Caffè Hag , Mattel Toys, Leader Distribuzione, Nokia.
Opera sia nel settore B2C che B2B dove si occupa di consulenza, formazione e sviluppo manageriale di quadri e dirigenti nelle aree Vendite e Marketing.
E ' specializzato nella evoluzione e crescita di Direttori Vendite e Commerciali. Nella attività di aula ha elaborato una propria modalità di azione originale, fortemente
coinvolgente e che mantiene la persona al centro, mentre nella attività di consulenza utilizza con i clienti la maieutica, la creatività, l’ascolto attivo e il pensiero laterale per far emergere le reali esigenze aziendali.