Salta al contenuto principale

La Leadership femminile in contesti incerti e imprevedibili

Obiettivi

• Riflettere su luci ed ombre della leadership femminile > perfezionismo vs. flessibilità

• Ragionare sulle opportunità dell’apprendimento continuo vs giudizio di sé

• Confrontarsi con gli archetipi del femminile intesi come role model

 

Take Away

• Diventare consapevoli delle dimensioni della propria leadership > quali più funzionali ed efficaci per tra-guardare in tempi incerti

• Sviluppare competenze per riconoscere e affrontare le «fatiche» della leadership: delega, impopolarità, solitudine, conflitto

DOCENTI

LUCILLA BOTTECCHIA

Laurea in Psicologia presso l'Università di Padova, psicoterapeuta. Supporta gli individui e le organizzazioni in materia di diversità e inclusione, cercando la convergenza della realizzazione individuale con gli obiettivi organizzativi. È certificata IAP di THT (Trompenaars Hampden - Turner) per la consapevolezza interculturale. Ha conseguito entrambi i diplomi Somatic Coaching (Leadership in Action) di Strozzi Institute. Per oltre 15 anni ha lavorato nel marketing come Marketing Research Director a livello italiano ed internazionale. È stata anche docente a contratto presso il Dipartimento di Marketing dell’Università Bocconi e SDA Bocconi Business School di Milano. Coautrice di “Maternità, lavoro, vita” in Girelli L., Mapelli A. (a cura di), “Genitori al lavoro. L’arte di integrare, figli, lavoro, vita” GueriniNext, 2016. Contributor in “La Cultura del Rispetto. Oltre l’inclusione” di Bombelli M.C., Serrelli E., GueriniNext 2021.

LAURA GIRELLI

Prima Laurea in Lettere con specializzazione in Linguistica e semiotica, poi Scuola di Specialità in Psicologia analitica, è psicoterapeuta con formazione junghiana e relazionale. A lungo consulente su temi di strategia, marketing e organizzazione, ha fondato e diretto dal 1999 al 2009 Ricerche Valdani Vicari. Attualmente affianca all’attività clinica quella di Senior Consultant, in esclusiva per Wise Growth, con specificità per i temi legati alla leadership, alla gestione della genitorialità e all’interculturalità.  E’ relatrice a convegni in ambito psicologico, di marketing e organizzazione. E’ certificata IAP di THT (Trompenaars Hampden - Turner) per la consapevolezza interculturale. E’ autrice di numerosi articoli e libri, con A. Mapelli ha scritto "Genitori al lavoro. L'arte di integrare figli, lavoro, vita", GueriniNext, 2016. Coautrice con Piero Coppo di “Schiudere Soglie” Hoepli 2014.