Salta al contenuto principale

Le conversazioni critiche

Obiettivi

Il modulo conclusivo affronta le tattiche attraverso cui governare le situazioni potenzialmente critiche e superare gli ostacoli che spesso influenzano il buon esito del colloquio.

I temi trattati

I bias cognitivi e le euristiche del pensiero sono pattern sistematici di deviazione dalla norma o dalla razionalità nei processi mentali di valutazione delle azioni e dei comportamenti oggetto di sviluppo.

La difesa di prospettive soggettive non necessariamente corrispondenti o pertinenti al perimetro di discussione nel quale di dovrebbe svolgere il colloquio, attiva dinamiche relazionali che possono produrre impatti disfunzionali sul rapporto professionale e sulle prestazioni della risorsa.

DOCENTE

LUCIANO SPAGNOLI

Consulente, formatore e coach nell’area dell’esecuzione strategica, del marketing e delle vendite ha realizzato e collaborato alla realizzazione di progetti innovativi in chiave di change management in contesti di eccellenza appartenenti a diversi settori economici. In seguito agli studi universitari nell’ambito della comunicazione e della psicologia del consumo ha perfezionato il proprio know-how attraverso un processo di continuo aggiornamento nell’utilizzo di strumenti e metodologie ad alto livello di coinvolgimento ed interazione, finalizzate allo sviluppo delle prestazioni degli individui, dei gruppi di lavoro e delle organizzazioniNell’ambito dell’intelligenza emotiva ha conseguito diverse certificazione come presso Six Seconds “The Emotional Intelligence Network”, un’organizzazione globale che persegue l’obiettivo di raggiungere, entro il 2039, un miliardo di persone con i suoi programmi di sviluppo delle competenze socio-emotive.